La cascina dei bambini e dei ragazzi

Il futuro potrebbe essere un luogo molto bello da abitare. E noi vogliamo cominciare a costruirlo insieme ai bambini e alle bambine. Vogliamo creare comunità dove si impara a stare bene insieme, a prendersi responsabilità, a prendersi cura di se stessi e degli altri, a collaborare, ascoltare, discutere e decidere insieme, ad avere gli occhi aperti sul mondo. Tutto questo si impara lavorando nell’orto, curando gli asini e le galline, cucinando tutti insieme, raccogliendo la frutta dagli alberi e facendo il pane, il burro e la marmellata, inventando giochi e storie, costruendo giocattoli, sviluppando tante diverse capacità e scoprendo i propri talenti.

Ma giocare è anche un modo per scoprire il mondo e capire come rispettare e amare la terra e gli altri esseri viventi, come pesare meno sul pianeta, come risparmiare risorse, dall’acqua alla terra fertile, e distribuirle in modo più equo.

Se l’idea ti piace, vieni in Cascina Santa Brera (San Giuliano). E’ vicina a Milano ma è una vera fattoria.

Puoi venirci

– in vacanza, nei campi estivi

– dopo la scuola, per il doposcuola

– con la tua classe, per i percorsi didattici o per una gita alla fattoria didattica

– con la tua famiglia e i tuoi amici, per una giornata in fattoria o per una festa (di compleanno, di comunione o battesimo, ecc.)



Annunci

Informazioni su Praticare il Futuro

La cooperativa sociale Praticare il futuro nasce nel maggio 2011 per proporre a donne e bambini opportunità per sperimentare forme di economia equa, sostenibile e solidale. Vogliamo aiutare le madri a conciliare meglio l’attività lavorativa e quella familiare, offrendo servizi (doposcuola, campi estivi) da progettare e gestire in modo partecipato. Ma vogliamo anche aiutare i bambini e le bambine a crescere meglio, a contatto con la terra e con il loro territorio, imparando a prendersi cura di piante e animali, a produrre cibo, idee, giocattoli e opere d’arte, ad autogestirsi e a collaborare, a sviluppare un pensiero critico e a responsabilizzarsi verso se stessi, la comunità, il pianeta. E vogliamo aiutare le loro madri e le loro famiglie a creare un’economia di relazione, di scambi solidali di competenze e servizi.

Pubblicato il 22 maggio 2011, in bambini e bambine con tag , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: