LUNEDI’ 9 DICEMBRE APERITIVO APERITIVO CULTURALE STRADE SENZA USCITA E ISCRIZIONI CAMPI NATALIZI

LUNEDI’ 9 DICEMBRE: APERITIVO CULTURALE STRADE SENZA USCITA

Il giornalista Roberto Cuda presenta il suo libro di denuncia sulle autostrade italiane, “Strade senza uscita L’abbraccio mortale tra banche, costruttori e politici sulle nuove autostrade italiane, al centro del più colossale spreco di denaro pubblico e privato” (Castelvecchi editore). Con aperitivo a offerta libera. Ore 18. Ingresso libero su prenotazione.

SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL CAMPO NATALIZIO (nei giorni feriali delle vacanze scolastiche)

Insieme si decidono le regole e le attività. Si curano l’orto e gli animali, si fanno laboratori creativi, si lavora in falegnameria, si fa il pane, si fanno passeggiate con gli asini e la cavalla, si gioca nella natura, si raccolgono le uova, si fanno giochi e si raccontano storie di altri paesi del mondo, si fanno giochi e attività per imparare a vivere bene insieme e in modo più equo ed ecologico.

Per bambini da 4 a 13 anni. Orario: ingresso ore 8-9,30, uscita ore 17,30-18,30. Un’educatrice ogni 7 bambini/e. Pranzo e merenda bio con prodotti della fattoria. Prezzo: 32 euro a giornata.

Per info e prenotazioni: Sandra Cangemi, 3357745510, sandra.cangemi@yahoo.it

Tutte le attività richiedono la prenotazione obbligatoria e si attivano solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti (ovviamente avviseremo le persone prenotate se questo numero non viene raggiunto). Per elementare correttezza e per rispetto verso di noi e verso gli altri partecipanti, è obbligatorio informare tempestivamente se per qualsiasi motivo si cambia idea sulla prenotazione (noi lavoriamo in genere con numeri bassi, per garantire una reale partecipazione attiva).

Annunci

Informazioni su Praticare il Futuro

La cooperativa sociale Praticare il futuro nasce nel maggio 2011 per proporre a donne e bambini opportunità per sperimentare forme di economia equa, sostenibile e solidale. Vogliamo aiutare le madri a conciliare meglio l’attività lavorativa e quella familiare, offrendo servizi (doposcuola, campi estivi) da progettare e gestire in modo partecipato. Ma vogliamo anche aiutare i bambini e le bambine a crescere meglio, a contatto con la terra e con il loro territorio, imparando a prendersi cura di piante e animali, a produrre cibo, idee, giocattoli e opere d’arte, ad autogestirsi e a collaborare, a sviluppare un pensiero critico e a responsabilizzarsi verso se stessi, la comunità, il pianeta. E vogliamo aiutare le loro madri e le loro famiglie a creare un’economia di relazione, di scambi solidali di competenze e servizi.

Pubblicato il 5 dicembre 2013, in bambini e bambine, CAMPI FESTIVI con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: