CAMPO ESTIVO 30 GIUGNO-4 LUGLIO

DSCN3772 DSCN3806 DSCN3917LUNEDI’
Stamattina ci siamo presentati nel cerchio, abbiamo discusso le regole che ci daremo insieme alle educatrici, deciso le cose da fare, i turni di cucina e chi farà falegnameria. Poi abbiamo fatto il giro della fattoria: abbiamo visto la falegnameria, l’orto didattico, il frutteto con l’area giochi costruiti dai bambini e gli alveari, l’orto grande,, il pascolo con i maiali, le asine e la cavalla e quello con le galline con i pollai a ruote e le mucche.
Poi un gruppo ha fatto il pane, un altro ha ha cucinato e un terzo ha finito di sistemare il ponte tibetano in futteto. Dopo pranzo abbiamo giocato, poi siamo andati a fare una passeggiata al pratone con le asine e la cavalla e abbiamo giocato a “mare”, un gioco africano, con una palla di carta e scotch che abbiamo fatto noi, e anche a fare le piramidi umane e a tirare la palla a Oscar. Al ritorno abbiamo fatto merenda e poi chi è rimasto si è occupato dei pomodori nell’orto: li ha irrigati, sfemminellati e ha costruito i sostegni di canne per farli arrampicare.

MARTEDI’
Stamattina abbiamo fatto l’assemblea, poi un gruppo si è occupato della cavalla e degli asini e poi è andato nel canneto per tagliare le canne per fare i sostegni ai pomodori, un altro ha fatto il pane e un altro ha cucinato. Dopo siamo andati tutti insieme alla risorgiva (lungo il sentiero abbiamo raccolto il sambuco per la marmellata) e ci siamo divertiti un sacco. Abbiamoportato anche Canapicchia e le asine e alcuni di quelli che le avevano accudite hanno potuto cavalcarle.
Dopo pranzo il gruppo cucina ha riordinato e gli altri hanno giocato, poi alcuni hanno fatto falegnameria, altri hanno fatto l’unguento di cera e olio e altri hanno raccolto altro sambuco, poi gli ultimi due gruppi si sono riuniti e hanno pulito il sambuco. Poi abbiamo fatto la merenda e abbiamo giocato.

MERCOLEDI’
Questa mattina dopo l’assemblea (in cui abbiamo deciso di aggiungere una regola sulla privacy) ci siamo divisi in tre gruppi; uno ha preparato il pranzo, un altro ha fatto il pane e il terzo ha pulito il box della cavalla e poi ha legato i pomodori dell’orto didattico ai sostegni, li ha sfemminellati e qualcuno ha tagliato altre canne nel canneto vicino al fosso per creare altri sostegni. Intanto il gruppo falegnameria ha iniziato a lavorare. Dopo pranzo abbiamo giocato, poi il gruppo di falegnameria a proseguito il lavoro. Dopo abbiamo fatto tutti insieme il gioco “la rete della permacultura”: ognuno di noi ha disegnato su cartoncini animali e piante della Cascina e dintorni, poi alcuni hanno dovuto indovinare che animali o piante erano diventati e alla fine si creava la rete di relazioni tra tutti i viventi. Poi abbiamo fatto merenda e alla fne alcuni hanno imparato a fare in casa il dentifricio.

GIOVEDI’
Al mattino un gruppo ha continuato a occuparsi dei pomodori nell’orto, un altro gruppo ha cominciato il laboratorio di riciclaggio e un terzo ha preparato la pasta frolla per la crostata al sambuco della merenda del venerdì. Poi abbiamo fatto l’assemblea per decidere il programma della giornata e la passeggiata fino alla radura sul fiume, dove sono successi due fatti importanti: abbiamo trovato dei signori che preparavano un canotto per fare ricerche sul fiume per controllare la situazione di due oleodotti che passano sotto il Lambro, e abbiamo salvato dalla corrente una gallinella d’acqua appena nata (abbiamo pure fatto scappare gli asini perché siamo arrivati di corsa con l’uccellino e loro si sono spaventati). Prima volevamo lasciarla sulla riva sperando che la mamma la ritrovasse, ma siccome il nido non era in vista e l’avevamo toccata in tanti abbiamo deciso di portarla in Cascina (anche perché Miriam conosceva un posto dove poteva portarla). Tornati in Cascina, il turno cucina ha cucinato la pasta al pesto e la frittata con le ortiche raccolte durante la passeggiata, un altro gruppo ha fatto falegnameria e un terzo ha continuato il laboratorio di riciclaggio. Dopo pranzo abbiamo giocato e poi il gruppo falegnameria ha continuato a lavorare e gli altri hanno preparato due torte e fatto il burro e il formaggio. Dopo il gruppo dei grandi ha fatto un gioco sul consumo critico, che serve a capire la storia che c’è dietro ogni prodotto, e poi abbiamo fatto merenda con torta di mele, salame di cioccolato e latte con lo sciroppo di sambuco.

VENERDI’
Oggi per prima cosa alcuni hanno accudito la cavalla e le asine, altri hanno lavorato nell’orto. Poi abbiamo fatto tutti insieme la pasta per la pizza e dopo abbiamo giocato alla caccia al tesoro, ma ci sono stati una serie di imprevisti, per cui alla fine il premio è stato diviso in parti uguali. Poi quelli che avevano curato Canapicchia sono andati a fare una passeggiata a cavallo e infine abbiamo fatto il picnic ma nel salone, perché pioveva. Poi abbiamo rimesso in ordine, preparato gli zaini e fatto l’assemblea, in cui chi voleva ha parlato di quello che è successo questa settimana, cosa gli era piaciuto, cosa aveva imparato e abbiamo anche parlato dell’uccellino che abbiamo salvato dal fiume. Poi i grandi hanno finito il lavoro sul consumo critico e guardato un documentario, “La storia delle cose”, e alla fine abbiamo fatto la merenda. Poi tutti a casa.

Annunci

Informazioni su Praticare il Futuro

La cooperativa sociale Praticare il futuro nasce nel maggio 2011 per proporre a donne e bambini opportunità per sperimentare forme di economia equa, sostenibile e solidale. Vogliamo aiutare le madri a conciliare meglio l’attività lavorativa e quella familiare, offrendo servizi (doposcuola, campi estivi) da progettare e gestire in modo partecipato. Ma vogliamo anche aiutare i bambini e le bambine a crescere meglio, a contatto con la terra e con il loro territorio, imparando a prendersi cura di piante e animali, a produrre cibo, idee, giocattoli e opere d’arte, ad autogestirsi e a collaborare, a sviluppare un pensiero critico e a responsabilizzarsi verso se stessi, la comunità, il pianeta. E vogliamo aiutare le loro madri e le loro famiglie a creare un’economia di relazione, di scambi solidali di competenze e servizi.

Pubblicato il 9 luglio 2014 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: