I Laboratori del fine settimana

SABATO 14 MARZO MATTINO – LABORATORIO: E IL BAMBINO INCONTRO’ IL CANE Con Carlo Pirola, istruttore cinofilo e rieducatore comportamentale, impariamo come impostare tra cani e bambini un rapporto positivo, rispettoso ed educativo per entrambi. I punti che verranno affrontati: bambini e cani, una convivenza importante; dieci regole per stare bene insieme; quando arriva un bambino; quando arriva un cane. Si lavorerà con cani dell’istruttore in un’area fuori dalla Cascina. Non è possibile portare il proprio cane. Per adulti e bambini. Costo: 15 euro ad adulto. Orario: 10-13.

SABATO 14 MARZO – POMERIGGIO LABORATORIO DI PITTURA DAL VIVO NEL FRUTTETO Con cavalletti e tavolozze allestiti in frutteto, e utilizzando diverse tecniche (tempere, acquerelli, pastelli a cera, matite colorate) i bambini potranno ritrarre dal vero alberi e cespugli o magari la cavalla che bruca o i cani che giocano. Per bambine/i dai 3 anni ai 13 anni. Costo: 12 euro a bambino. Orario: 14,30-16,30.

DOMENICA 15 MARZO MATTINA – LABORATORIO DI CONOSCENZA E CURA DEL CAVALLO E PRIMI ELEMENTI DI EQUITAZIONE Cominceremo a conoscere la cavalla Canapicchia, a prenderci cura di lei e a provare a montarla. Per un piccolo gruppo di bambine/i dai 7 anni in su. Costo: 15 euro a bambino/a (20 se i bambini sono solo 3). Orario: 10/13.

*Per informazioni e iscrizioni: Sandra Cangemi, sandra.cangemi@praticareilfuturo.it,  tel. 3357745510*

*LE FAMIGLIE CHE SI ISCRIVONO ALLE INIZIATIVE DEL WEEK END POTRANNO USUFRUIRE DEI SERVIZI DELL’AGRIRISTORO A CONDIZIONI FAVOREVOLI OPPURE, GRATUITAMENTE, DEL FRUTTETO PER UN PICNIC. Per informazioni e prenotazioni: Irene Di Carpegna, 3482627530.

Annunci

Informazioni su Praticare il Futuro

La cooperativa sociale Praticare il futuro nasce nel maggio 2011 per proporre a donne e bambini opportunità per sperimentare forme di economia equa, sostenibile e solidale. Vogliamo aiutare le madri a conciliare meglio l’attività lavorativa e quella familiare, offrendo servizi (doposcuola, campi estivi) da progettare e gestire in modo partecipato. Ma vogliamo anche aiutare i bambini e le bambine a crescere meglio, a contatto con la terra e con il loro territorio, imparando a prendersi cura di piante e animali, a produrre cibo, idee, giocattoli e opere d’arte, ad autogestirsi e a collaborare, a sviluppare un pensiero critico e a responsabilizzarsi verso se stessi, la comunità, il pianeta. E vogliamo aiutare le loro madri e le loro famiglie a creare un’economia di relazione, di scambi solidali di competenze e servizi.

Pubblicato il 11 febbraio 2015 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: