Festa di Compleanno – 18 ottobre 2015

DSCN9579

Oggi in Cascina abbiamo festeggiato due compleanni. La famiglia di nonno Giuseppe, che aveva prenotato il pranzo in Cascina, era interessata alla storia di questo luogo e ai motivi della conversione al biologico e alla permacultura: dopo l’introduzione di Sandra, hanno visitato il frutteto, l’orto condiviso, i maiali, le galline, le mucche. Poi hanno fatto una lunga sosta nel pascolo delle asine e la cavalla, che con la loro tenerezza e curiosità li hanno proprio conquistati!

Nel pomeriggio una vivace classe di bambini di otto anni ha festeggiato il compleanno di un compagno. Abbiamo preparato biscotti di frolla e pizzette di ogni forma e dimensione, e durante la cottura in forno siamo andati a vedere gli animali. Maiali e galline si sono litigati le offerte di erba fresca e pane secco, ma anche qui la parte del leone l’hanno fatta asine e cavalla, sempre molto felici di ricevere le visite degli umani con relativa merenda di pane secco e mele, strigliate e passeggiatine alla lunghina. Al ritorno, i bambini hanno offerto agli adulti biscotti e pizzette, poi il rituale taglio della torta e l’apertura dei regali. La festa si è conclusa con giochi sfrenati nell’area attrezzata del frutteto e grande soddisfazione di tutti gli invitati.

DSCN9589

Annunci

Informazioni su Praticare il Futuro

La cooperativa sociale Praticare il futuro nasce nel maggio 2011 per proporre a donne e bambini opportunità per sperimentare forme di economia equa, sostenibile e solidale. Vogliamo aiutare le madri a conciliare meglio l’attività lavorativa e quella familiare, offrendo servizi (doposcuola, campi estivi) da progettare e gestire in modo partecipato. Ma vogliamo anche aiutare i bambini e le bambine a crescere meglio, a contatto con la terra e con il loro territorio, imparando a prendersi cura di piante e animali, a produrre cibo, idee, giocattoli e opere d’arte, ad autogestirsi e a collaborare, a sviluppare un pensiero critico e a responsabilizzarsi verso se stessi, la comunità, il pianeta. E vogliamo aiutare le loro madri e le loro famiglie a creare un’economia di relazione, di scambi solidali di competenze e servizi.

Pubblicato il 22 ottobre 2015 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: