GITA ASSOCIAZIONE COMETA – 2 NOVEMBRE 2015

Oggi sono venuti a trovarci una quarantina di bambine e bambini dell’associazione Cometa di Como, accompagnati da una decina di educatori. Dopo una breve presentazione della Cascina, delle regole e del programma della giornata, si sono divisi in tre gruppi per preparare il pranzo utilizzando ingredienti prodotti in fattoria: uno ha fatto i tagliolini da cucinare con il sugo al pomodoro, un altro ha preparato i fagottini di zucca e verza, il terzo la crostata alla marmellata. I ragazzi hanno elaborato le ricette e calcolato le quantità necessarie per cinquanta persone. E’ stato impegnativo, ma ce l’abbiamo fatta! Dopo pranzo e riordino, un po’ di meritato scatenamento nell’area giochi del frutteto e poi il giro della fattoria: maiali, mucche, galline, con alcune informazioni sulle differenze tra allevamento intensivo e allevamento rispettoso del benessere animale, che consente anche di risparmiare lavoro umano e inquinamento ricorrendo al diserbo e alla concimazione ottenuti dagli animali al pascolo. Poi siamo andati a trovare le asine e la cavalla, ed è stato il solito happening di coccole, bocconcini, strigliate e giochi. Per finire, merenda a base di crostata e tanti abbracci.

DSCN9753

Annunci

Informazioni su Praticare il Futuro

La cooperativa sociale Praticare il futuro nasce nel maggio 2011 per proporre a donne e bambini opportunità per sperimentare forme di economia equa, sostenibile e solidale. Vogliamo aiutare le madri a conciliare meglio l’attività lavorativa e quella familiare, offrendo servizi (doposcuola, campi estivi) da progettare e gestire in modo partecipato. Ma vogliamo anche aiutare i bambini e le bambine a crescere meglio, a contatto con la terra e con il loro territorio, imparando a prendersi cura di piante e animali, a produrre cibo, idee, giocattoli e opere d’arte, ad autogestirsi e a collaborare, a sviluppare un pensiero critico e a responsabilizzarsi verso se stessi, la comunità, il pianeta. E vogliamo aiutare le loro madri e le loro famiglie a creare un’economia di relazione, di scambi solidali di competenze e servizi.

Pubblicato il 14 novembre 2015 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: