PERCORSO PRANZO IN CASCINA DI UNA TERZA MEDIA DI LODI

18 NOVEMBRE 15

DSCN9859

Oggi sono venuti in Cascina i ragazzi di una classe di terza media della scuola Don Milani di Lodi. La visita era il primo premio di un concorso indetto dall’associazione Educrea dal titolo “Il tutto è più della somma delle parti”, e anche il percorso è stato ispirato a questo argomento. I ragazzi si sono divisi in tre gruppi e sulla base degli ingredienti disponibili (in buona parte prodotti dell’azienda agricola), con una breve visita agli orti e al frutteto), hanno stabilito il menu del pranzo: il gruppo del primo ha deciso di cucinare una pizza, il gruppo del secondo una frittata con spinaci e coste e insalata di lattuga e finocchi, il gruppo del dessert una torta “quattro quarti” decorata con lamponi e pasta di zucchero. Ogni gruppo ha utilizzato la matematica per stabilire le quantità di ingredienti necessari per cucinare per 35 persone (gli alunni e le alunne, le insegnanti e le educatrici) e poi è passato all’azione, dimostrando ottime capacità di coordinamento, organizzazione e collaborazione. Mentre la torta e la pizza lievitavano siamo andati a trovare maiali, galline, mucche e a coccolare, nutrire e strigliare Tilla, Ermes, Susi e Canapicchia, le asine e la cavalla. Alcuni ragazzi si sono anche sfidati a prendere la scossa dal recinto elettrico! Al ritorno abbiamo finito di cucinare e decorare le torte, abbiamo apparecchiato e riordinato e infine tutti a tavola. Un paio di ragazzi per gruppo hanno servito i piatti che avevano preparato. Per finire, un breve cerchio per valutare l’esperienza, molto soddisfacente per tutti. Abbiamo scoperto che anche un semplice pranzo, cucinato insieme con passione, è molto più della somma degli ingredienti!

Annunci

Informazioni su Praticare il Futuro

La cooperativa sociale Praticare il futuro nasce nel maggio 2011 per proporre a donne e bambini opportunità per sperimentare forme di economia equa, sostenibile e solidale. Vogliamo aiutare le madri a conciliare meglio l’attività lavorativa e quella familiare, offrendo servizi (doposcuola, campi estivi) da progettare e gestire in modo partecipato. Ma vogliamo anche aiutare i bambini e le bambine a crescere meglio, a contatto con la terra e con il loro territorio, imparando a prendersi cura di piante e animali, a produrre cibo, idee, giocattoli e opere d’arte, ad autogestirsi e a collaborare, a sviluppare un pensiero critico e a responsabilizzarsi verso se stessi, la comunità, il pianeta. E vogliamo aiutare le loro madri e le loro famiglie a creare un’economia di relazione, di scambi solidali di competenze e servizi.

Pubblicato il 20 novembre 2015 su bambini e bambine, cascina bambini, Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: