Venerdì 9 settembre 2016 Gita dei bambini del Campo estivo Franco Parenti

Siamo un bel gruppo stamattina e scendiamo dal nostro pullman che ci ha portato in cascina, un po’ assonnati ma curiosi di scoprire come sarà e cosa faremo. Giuliana e Giulia ci accolgono sotto un grande porticato e seduti in cerchio ci salutano iniziando a raccontarci dove siamo. Scopriamo che *Cascina Santa Brera*si trova in un parco speciale, Il Parco Agricolo Sud Milano, cioè un parco dove si ‘protegge chi coltiva. Come avviene a Cascina Santa Brera, azienda biologica che, con metodi naturali, coltiva ortaggi e alleva diversi animali: mucche, galline e maiali. E poco dopo ci organizziamo per visitarla. Divisi in due gruppi, grandi e piccoli, iniziamo il giro soffermandoci prima sull’orto didattico della _*Scuola in Fattoria*_, poi scoprendo il grande orto dell’azienda agricola, dove ci viene spiegato che con la paglia si fa la pacciamatura, che l’irrigazione può essere a goccia, gli usi che si possono fare di una serra e quali ortaggi sono in questa stagione nel campo. Ci raccontano che i lombrichi sono amici della terra e che qui sono allevati per poi essere lasciati nel campo. Scavando ossigenano la terra e con le loro feci l’arricchiscono. Passiamo anche per un posto speciale, il frutteto, dove incontriamo meli, peri, ciliegi e more. In lontananza vediamo anche le casette delle api. Il frutteto è circondato da alberi e collegato al fosso e al bosco vicino. É importante che ci sia questa barriera verde, grazie alla quale ci sono tanti animali e volatili, tanti insetti e meno inquinamento.

Ora andiamo alla scoperta degli animali della fattoria, incontriamo le galline e le loro casette su ruote, fatte apposta per poterle spostare: infatti le galline qui aiutano a diserbare e nutrire i campi, mangiandosi le erbe spontanee e producendo concime naturale. In cambio vivono in piccole famiglie, in compagnia del gallo e sono nutrite e rispettate. É

Alla fine di un bel sentiero, tra rovi e acacie, scorgiamo le mucche e poi incontriamo la cavalla Pippi e i sei asini che la cooperativa**_*Praticare il Futuro*_**alleva per far conoscere ai bambini l’affascinante mondo degli equini. Li accareziamo, li osserviamo e proviamo a spazzorlarli. Abbiamo anche la possibilità di provare a condurli mettendo loro la capezza e la lunghina.

Tornati dal pascolo facciamo un bel picnic tutti insieme e dopo un po’ di gioco libero nell’aia della cascina, giochiamo al laboratorio di semi. Giulia e Giuliana ci mostrano una scatola piena di barattoli contenti semi e ci invitano a indovinarne il nome: mais, riso, farro, piselli, lenticchie. Alcuni li indoviniamo subito, altri proprio non li conosciamo, come il miglio. Poi con altri semi, un vasetto, la terra e l’acqua scopriamo come prenderci cura dei semini che in questo periodo possono essere piantati: basilico, insalata, ravanelli, spinaci e cipolle. Ognuno di noi, dopo aver toccato, guardato, annusato i semi sceglie quale interrare nel vasetto che porterà a casa.

É stata una giornata intensa che ci ha permesso di vivere insieme ai compagni e agli educatori una dimensione ricca di stimoli e sensazioni.
 

Annunci

Informazioni su Praticare il Futuro

La cooperativa sociale Praticare il futuro nasce nel maggio 2011 per proporre a donne e bambini opportunità per sperimentare forme di economia equa, sostenibile e solidale. Vogliamo aiutare le madri a conciliare meglio l’attività lavorativa e quella familiare, offrendo servizi (doposcuola, campi estivi) da progettare e gestire in modo partecipato. Ma vogliamo anche aiutare i bambini e le bambine a crescere meglio, a contatto con la terra e con il loro territorio, imparando a prendersi cura di piante e animali, a produrre cibo, idee, giocattoli e opere d’arte, ad autogestirsi e a collaborare, a sviluppare un pensiero critico e a responsabilizzarsi verso se stessi, la comunità, il pianeta. E vogliamo aiutare le loro madri e le loro famiglie a creare un’economia di relazione, di scambi solidali di competenze e servizi.

Pubblicato il 25 settembre 2016 su bambini, bambini e bambine, cascina bambini, gite. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: