La scuola in fattoria al Convegno del CNIS “Le competenze del successo”

1° OTTOBRE 2016

Oggi due ragazzi della scuola in fattoria hanno partecipato, con le loro maestre Loredana e Sandra al convegno del Cnis, il Coordinamento nazionale insegnanti specializzati al sostegno,all’Unviersità di Pavia, sul tema “Le competenze per il successo”.
Miriam e Giuseppe hanno raccontato alcuni aspetti del lavoro fatto con Loredana sulla ideazione e preparazione del pranzo; il tutto inizia con quanto ci offre l’orto didattico progettato e gestito dai ragazzi stessi, in modo da cucinare quanto è presente in cascina; prosegue la condivisione del menu che comprende primo, secondo, contorno e merenda, dove per ogni tipologia di piatto viene stimata la quantità, il peso e i costi di ogni ingrediente; la verifica di quanto stimato avviene nella preparazione del cibo, infine il riordino. Questo compito “autentico” e indispensabile, mette in gioco molteplici aspetti della compempetenza: l’aspetto conoscitivo relativo alle operazioni logico-matematiche, l’aspetto operativo relativo alle abilità, l’aspetto emotivo-civico relativo al modo di lavorare, all’attenzione e persistenza sul compito, alla colaborazione e al coordinamento tra le persone, oltre che la responsabilità etica della cura delle cose che facciamo.
E’ stato brevemente illustrato anche il lavoro svolto con Sandra, che quest’anno ha riguardato la costruzione di una mappa di collegamenti tra grandi problemi globali – il terrorismo, le guerre, le migrazioni, il riscaldamento globale, la crisi delle risorse naturali, l’aumento delle disuguaglianze – e tra questi e la nostra vita quotidiana. Dall’analisi della paura e del senso di impotenza siamo passati a quello del nostro stile di vita e dei nostri consumi, che influiscono sui problemi globali molto più di quanto immaginiamo. Abbiamo quindi deciso di ricostruire la “carta d’identità” sociale e ambientale che consumiamo abitualmente e abbiamo scelto Estathè e Nutella, entrambi prodotti dalla Ferrero, mettendoli a confronto con due prodotti del commercio equo e solidale, Bio Cajita e Friotè. Ma come trovare le informazioni, sapendo che “quello che non sappiamo non esiste” e quindi non entra a far parte della nostra visione del mondo? E come facciamo a sapere se sono attendibili? Come passare poi dall’informazione alla riflessione-azione, per fare scelte di consumo più consapevoli e verificarne l’efficacia? Il risultato di questo processo è stato un cartellone informativo per i bambini e i genitori che frequentano la Cascina.
La nostra relazione è stata accolta con molto interesse e applaudita a lungo dai numerosi insegnanti e studenti universitari presenti in sala.

foto-5

Annunci

Informazioni su Praticare il Futuro

La cooperativa sociale Praticare il futuro nasce nel maggio 2011 per proporre a donne e bambini opportunità per sperimentare forme di economia equa, sostenibile e solidale. Vogliamo aiutare le madri a conciliare meglio l’attività lavorativa e quella familiare, offrendo servizi (doposcuola, campi estivi) da progettare e gestire in modo partecipato. Ma vogliamo anche aiutare i bambini e le bambine a crescere meglio, a contatto con la terra e con il loro territorio, imparando a prendersi cura di piante e animali, a produrre cibo, idee, giocattoli e opere d’arte, ad autogestirsi e a collaborare, a sviluppare un pensiero critico e a responsabilizzarsi verso se stessi, la comunità, il pianeta. E vogliamo aiutare le loro madri e le loro famiglie a creare un’economia di relazione, di scambi solidali di competenze e servizi.

Pubblicato il 3 ottobre 2016 su SCUOLA, scuola in cascina, scuola in fattoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: