AGRISCUOLA Tra bosco e fiume 6-7 anni

AGRISCUOLA – Tra bosco e fiume 6-7 anni
Educazione e didattica non formale, in natura.

Cari genitori, vi proponiamo un progetto da costruire insieme:
l’agriscuola Tra bosco e fiume, in Cascina Cappuccina a Melegnano.


Un progetto che intende integrare la proposta di agriasilo che da quattro anni organizziamo per la fascia di età 3-5 anni. L’idea è quella di accogliere le/i bambine/i di 6 e 7 anni proponendo un percorso educativo e didattico, in natura, non formale.

Una scuola basata sulla felicità dell’imparare,
sul piacere dell’esplorazione della realtà, sull’efficacia del co-progettare
e del fare, sulla bellezza della sperimentazione e della cooperazione
e sull’immersione nell’ambiente naturale come “maestro”.
Per scoprire i propri talenti e sviluppare autonomia, responsabilità, capacità di cura e di riflessione-azione, creatività, attitudine al pensiero critico e creativo e alla ricerca di soluzioni inedite ai problemi.

I PRINCIPI

  • della permacultura (cura della Terra, cura delle persone, equa condivisione delle risorse);
  • dell’educazione alla cittadinanza globale, per diventare cittadini consapevoli e responsabili sul piano ambientale e sociale;
  • del metodo scientifico come pensiero logico e visione sistemica tra le cose;
  • del metodo della progettazione in ottica laboratoriale come pensiero riflessivo e organizzativo, utile all’autoregolazione delle azioni e delle strategie efficaci per la costruzione di apprendimenti e competenze trasversali;
  • del metodo montessoriano (libera scelta, autoapprendimento basato sull’uso di materiali autocorrettivi come “mediatori” del pensiero astratto, ricerca e sperimentazione in gruppi);
  • dell’approccio zooantropologico, basato su una visione non antropocentrica della relazione tra umano e non-umano;
  • play-english: conoscere l’inglese giocando.

Contattateci per maggiori informazioni e per essere aggiornati sui primi incontri di presentazione. Sandra Cangemi, sandra.cangemi@praticareilfuturo.it – 3357745510.
Il servizio verrà attivato al raggiungimento di un numero di adesioni sufficienti.

Cascina Cappuccina, un’oasi di verde alle porte di Milano con ampi spazi all’aperto e al chiuso. VISITA

IL MODELLO DI INTERVENTO EDUCATIVO

TRA FARE E PROVARE. Prendersi cura degli animali e coltivare l’orto, fare il pane e il dentifricio, costruire giocattoli e lavorare il legno, esplorare il territorio con gli asini, giocare con materiali naturali come terra e acqua, seguire il ritmo delle stagioni, apprezzare la bellezza della natura ed esprimerla in creazioni d’arte. Osservare, sperimentare, riflettere e discutere, cioè apprendere dall’esperienza viva e concreta, appassionandosi alla ricerca e alla scoperta.

TRA FARE E PENSARE. Decidere insieme le regole e i programmi, trovare proprie
soluzioni ai problemi, gestire autonomamente i conflitti, abituarsi al pensiero critico, originale e creativo: così i bambini e le bambine imparano a scegliere e progettare collettivamente e si educano (divertendosi!) alla responsabilità verso la comunità e il territorio, al rispetto e alla cura della terra e degli esseri viventi, alla collaborazione e all’autonomia.

TRA FARE E SAPERE. Organizzare le conoscenze mettendo in gioco diverse competenze: logico/narrative, espresse nelle sequenze spazio, temporali e causali; comunicative, espresse nei diversi linguaggi; civiche, espresse nei processi di valutazione critica, di riflessione personale e collettiva.

L’ambiente di apprendimento:
verrà allestito con materiali montessoriani (angolo della lingua, angolo della matematica, angolo dell’arte, angolo dell’educazione cosmica ecc.) liberamente accessibili alle/ai bambine/i, adatti a diverse fasce di età, che verranno utilizzati dai bambini sulla base del principio della libera scelta, con la guida di un’educatrice con formazione specifica che li introdurrà alla letto/scrittura, al calcolo e alla scoperta del mondo.

I luoghi di apprendimento:
Dal 2011 educhiamo in natura e in ambiti rurali.
Il contesto di Cascina Cappuccina racchiude in sé luoghi ottimali per esperienze di apprendimento ricche e significative: orto, frutteto, pascolo, bosco e fiume, sentieri e Parco Agricolo sud Milano.

Le famiglie e la scuola non formale
L’agriscuola Tra bosco e fiume è una proposta di educazione non formale alternativa alla scuola:
i genitori che aderiscono comunicano questa scelta alla scuola competente per territorio e delegano la formazione dei propri figli/delle proprie figlie alla cooperativa Praticare il futuro.
La normativa vigente prevede che, a fine anno, bambini e bambine svolgano l’esame di idoneità presso la scuola di riferimento. Praticare il futuro concorderà all’inizio dell’anno, con una scuola primaria di riferimento, gli obiettivi formativi per permettere ai bambini un raccordo virtuoso. La sede prescelta verrà segnalata e consigliata alle famiglie iscritte.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: