SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO

ESEMPI DI PERCORSI PER LE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO IN ORTO E FRUTTETO

Pizza, giochi di legno e animali – 6 giugno 2016

I ragazzi della scuola media Iqbal Masih sono proprio in gamba: hanno raggiunto la Cascina con i mezzi pubblici e prima delle nove erano già qui! Dopo una breve riunione di presentazione si sono messi all’opera per preparare la pasta per la pizza: quasi nessuno l’aveva fatta prima, ma diversi hanno rivelato ottime qualità di impastatori e la pizza (l’abbiamo verificato a pranzo) è venuta ottima. Ognuno/a ha miscelato gli ingredienti e impastato autonomamente, ma poi le varie palline sono state unite e hanno lievitato insieme, quindi anche i piccoliSCUOLE SE errori sono stati riequilibrato arrivando a un ottimo risultato collettivo.

Poi un gruppo è andato a caccia di di legnetti vari, fuori e dentro la Cascina, per costruire fionde, pistole a elastici, archi e altri giochi in legno, e un altro gruppo ha fatto il giro della Cascina scoprendo piante coltivate e spontanee, animali domestici e selvatici i principi base della permacultura. Come sempre gli asini coccoloni e la dolcissima Canapicchia hanno fatto colpo. Ormai si sentiranno delle star!

Poi tutti al lavoro in cucina, alcuni a fare i pizzaioli e altri i pasticceri (per la merenda abbiamo preparato due crostate, una con marmellata di frutti di bosco e l’altra con crema di ricotta). Nonostante qualche pausa-telefonino, i cuochi sono stati molto efficienti e prima dell’una eravamo tutti a tavola. Poi un veloce riordino e i gruppi si sono alternati nel giro della fattoria e nella costruzione dei giochi di legno.

Un gioco finale, la rete della permacultura, ha permesso alla classe di mettere a fuoco alcuni concetti base: l’essere umano non come dominatore come parte di una rete in cui tutti i viventi sono interdipendenti, la necessità di mantenere la fertilità della terra e di lavorare con la natura e non contro, il rispetto del benessere degli esseri umani e non umani, la sobrietà e l’equilibrio…

Alla fine, una meritatissima merenda e un’ultima passeggiata verso la fermata del bus.

Arrivederci all’anno prossimo!

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: